In Kosovo con le scarpe da trekking

Anni fa, chi si avventurava tra i monti della valle Rugova, nel Kosovo occidentale, aveva spesso un fucile a tracolla. Poi sono arrivati i pennelli, i secchi di vernice bianca e rossa e i primi volontari a segnare i sentieri. E oggi non sono pochi quelli che ci vengono per il weekend, con gli scarponcini o la mountain bike d’estate, gli sci da fondo o le racchette da neve in inverno.

Leggi di più a proposito di In Kosovo con le scarpe da trekking

Il ritorno del lupo e dell’orso

Il lupo e l’orso sono i più famosi predatori delle nostre montagne: Sono così misteriosi ed affascinanti che ognuno di noi possiede un peluche o un libro che parlano di loro. Questa attività permetterà attraverso giochi ed esperimenti scientifici di scoprire l’habitat, la metodologia di caccia, di questi leggendari animali.
Leggi di più a proposito di Il ritorno del lupo e dell’orso

10 febbraio: si inaugura la mostra fotografica su tutti i parchi naturali del Piemonte

Nella stessa occasione sarà firmato il protocollo coi giardini botanici reali inglesi per difendere la biodiversità

TORINO.      In occasione dell’ “Anno internazionale della Biodiversità”, indetto dalle Nazioni Unite, il parco regionale dell’Alta Valle Pesio e Tanaro stipulerà un protocollo d’intesa con i prestigiosi Royal Botanic Gardens di Kew (Londra). Il protocollo sarà siglato a Torino nel corso di una conferenza stampa il prossimo 10 febbraio al Museo Regionale di Scienze Naturali, alla presenza dell’assessore regionale all’ambiente, Nicola De Ruggiero.
Leggi di più a proposito di 10 febbraio: si inaugura la mostra fotografica su tutti i parchi naturali del Piemonte

MARZOTTO: TURISMO CULTURALE GRANDE MOTIVO ATTRAZIONE TURISTI STRANIERI

Dal 150esimo anniversario dell’Unita’ d’Italia ci si attende un grande flusso turistico. Per la sola Torino, fulcro dei festeggiamenti per buona parte del 2011, si prevede l’arrivo di 6 milioni di turisti in 250 giorni (dal 17 marzo 2001 al 20 novembre). Una cifra che, fa notare il Direttore di ‘Italia 150’, Paolo Verri, nel corso del convegno organizzato da Istituto Piepoli e Dexia Crediop, “avrà ricadute positive per tutto il territorio. I pacchetti fatti con Alpitour con la quale stiamo lavorando, abbinano il Piemonte con altre città italiane, quali Napoli, Firenze, Venezia Milano”.
Leggi di più a proposito di MARZOTTO: TURISMO CULTURALE GRANDE MOTIVO ATTRAZIONE TURISTI STRANIERI