Cambogia | La giungla di pietra 17 giorni – SPECIALE NOVEMBRE

Molti hanno sentito nominare la Cambogia, ma spesso se ne accosta il nome esclusivamente alla guerra civile che l’ ha colpita ma chi ha la fortuna di visitarla potrà trovarvi molto di più…Come la capitale Phnom Penh o come Seam Reap, paese che il turismo ha trasformato nella moderatamente vivace (almeno per la realtà cambogiana) porta di Angkor. Altrove, villaggi disseminati attorno al placido corso del Mekong, una natura sfavillante e una capitale cosmopolita e di grande fascino. La Cambogia non tradisce le aspettative e conserva un’aura di mistero. Questo viaggio vi permetterà inoltre di interagire con la realtà locale e di conoscere le associazioni che operano per un miglior inserimento sociale ed economico dei giovani e dei meno giovani.Cuore del viaggio sono le visite a una cooperativa che gestisce dei progetti aventi lo scopo di rafforzare la formazione di giovani in forte disagio e di far acquisire loro una professionalità nella creazione e produzione di bigiotteria di alto livello, e la visita ai villaggi in cui sono attivi altri progetti di cooperazione con alcune ONG.

Programma

1° giorno 23 novembre

Ritrovo in aeroporto in base all’operativo del volo, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza in direzione di Phnom PenhArrivo a Phnom Phen incontro con il referente locale e l’autista del bus privato e trasferimento in hotel per il riposo. Phnom Pehn scoppia di vita e di attività. I lunghi viali e gli stretti vicoli sono assediati dal traffico, per tutto il giorno è una baraonda continua di auto, motociclette, ciclo-taxi, biciclette, jeep che lottano per farsi strada nella mischia. In un certo senso Phnom Penh è la capitale che più ricorda l’antica Indocina; dotata di una certa suggestione e un suo fascino particolare. Tempo permettendo si potrà fare una prima visita della città nel pomeriggio. Rientro in hotel per la cena e pernottamento. Hotel con camere doppie (letti separati) e bagno privato.

3° giorno 25 novembre

La mattina colazione e partenza in bus privato per Siam Reap (durata circa 3 ore e mezza). Sulla strada tappa a Phnom Santuk nel distretto di Konpong Thom dove si trovano ebani e pipistrelli giganti. Possibilità di visitare il ponte kmer dopo Kompong Kdey. Proseguimento per Siam Reap (circa 3 ore di viaggio) e sistemazione in hotel, cena e pernottamento. Hotel con camere doppie (letti separati) e bagno privato.

4°-5° giorno 26-27 novembre

Giornate dedicate alle visite dei templi di Angkor con mezzo privato. Un vasto complesso di tempi indù-Khmer in gran parte in rovina, è l’eredità dell’impero e attrae ogni anno moltissimi turisti. In effetti non c’è da restarne delusi, anche se, purtroppo, questa straordinaria meraviglia non è sfuggita allo sfacelo, alle devastazioni e all’incuria.

6° giorno 28 novembre

Dopo colazione partenza con il mezzo privato per la visita del tempio di Beng Mealea (circa 70 km di distanza). Visita del villaggio lacustre di Kompong Khleang con i suoi “grattacieli di bambù” – tramonto fronte lago sulla collina-tempio di Phnom Krom. La sera rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

7° giorno 29 novembre

Dopo colazione partenza in barca per Battambang (durata 5-6 ore circa). La barca è un po’ spartana ma coperta in caso di pioggia. Per chi non volesse il trasporto in barca si può andare con il bus privato che percorrerà la strada statale. Arrivo in serata e sistemazione in hotel.

8° giorno 30 novembre

Durante tutta la giornata visita della città coloniale francese e dei villaggi nei dintorni della zona che è stata ultima roccaforte dei Khmer rossi. La visita dei villaggi verrà fatta usando il mezzo privato. Le strade sono sterrate e la visita potrà risultare un po’ faticosa ma il tragitto e l’itinerario sono molto suggestivi. Visita ad una Onlus nata recentemente a sostegno di un progetto, gestito da un monaco. Nel tempio il monaco ospita circa 50 bambini, sia orfani sia provenienti da situazioni familiari difficili. Grazie all’associazione sono state costruire 3 casette dove i bambini possono alloggiare. I bambini frequentano tutti la scuola statale e nel centro hanno la possibilità di studiare inglese e informatica. Rientro in serata per il pernottamento.

9° giorno 1 dicembre

Ultime visite prima della partenza per Kompong Chnang e visita del porto fluviale e dei villaggi galleggianti di Phoum Kandal. Rientro in hotel, Sistemazione e pernottamento.

10° giorno 2 dicembre

La mattina colazione e partenza presto per Kep (circa 5-6 ore di strada con tappe intermedie e traffico permettendo). Arrivo e sistemazione in hotel a Kep.

11° giorno 3 dicembre

Dopo la prima colazione partenza al mattino per l’Isola dei Conigli (si tratta di una piccola isola molto suggestiva di circa 8 km di grandezza, ancora poco conosciuta) con mezz’ora di tragitto in barca. Giornata libera per relax. Pranzo a base di pesce presso una delle spiagge. Il pomeriggio rientro per la cena e pernottamento.

12° giorno 4 dicembre

La mattina colazione e trasferimento con il bus a Sihanoukville facendo tappa al mercato di Kampot. Sihanoukville è anche conosciuta come Kampong Som ed è una città portuale nella Cambogia meridionale affacciata sul golfo del Siam; è stata fondata nel 1964 ed è diventata presto il più importante porto della Cambogia. Sul suo litorale sorgono 4 spiagge attrezzate Ochheuteal, Sokha, Indipendence e Victory. Il crescere del turismo a Sihanoukville ha contribuito all’aumento del numero di bambini di strada, questo perché molte famiglie negli ultimi anni hanno abbandonato le periferie per trasferirsi in città alla ricerca di maggiori possibilità di sopravvivenza, questo ha reso Sihanoukville purtroppo una delle principali destinazioni del turismo sessuale nel sudest asiatico. Arrivo e sistemazione in hotel.

13° giorno 5 dicembre

La mattina colazione e partenza per la visita del Ream National Park. Il parco si visiterà accompagnati da una guida locale in barca. Possibilità di avvistare i delfini. Il Ream National Park e’ il secondo parco nazionale cambogiano, comprende una zona di terraferma di 20000 ettari e una zona di habitat marino di 6000 ettari. Il parco offre oltre ad incantevoli spiagge, foreste di mangrovie, giungla tropicale abitate da varie specie di uccelli, scimmie. La visita si svolge percorrendo il fiume Prek Tuk Sap fino al suo estuario e si raggiungono le isole dove si puo’ praticare snorkelling o immersioni. La sera rientro in hotel a Sianoukville per la cena e il pernottamento.

14° giorno 6 dicembre

La mattina colazione e partenza per Phnom Penh (circa 5-6 ore di percorrenza). Arrivo e sistemazione in hotel.

15° giorno 7 dicembre

La mattina colazione e intera giornata dedicata alla visita della città di Phnom Penh: Palazzo Reale, Museo del genocidio (S-21) e dei vari mercati che colorano questa città. Nel pomeriggio visita al Museo Nazionali delle Arti Khmer, la Pagoda d’Argento, inserita nello stesso complesso del Palazzo Reale. Possibilità di visitare un’associazione nata a Vicenza che da quattro anni gestisce con dei maestri d’artigianato locali e con dei maestri italiani una scuola per ragazzi di età compresa fra i 15 e i 25 anni. L’associazione aiuta gli orfani o i giovani provenienti da situazioni di povertà o disagio ad acquisire competenze specifiche nella creazione di bigiotteria d’argento, d’ottone e di seta. L’ottone proviene dalle mine antiuomo esplose, di cui è purtroppo ricca la Cambogia. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

16° giorno 8 dicembre

In base agli orari dei voli trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia. Pernottamento in volo.

17° giorno 9 dicembre

Arrivo in Italia, fine del viaggio.

Note di viaggio

Nessuna vaccinazione obbligatoria. Il visto di ingresso si fa in aeroporto a Phnom Penh. Obbligatorio il passaporto con validità minima 6 mesi anche per i minori. Per maggiori informazioni sulle vaccinazioni consultare la propria ASL, per i documenti necessari, clima, abbigliamento ecc… richiedere all’agenzia il documento Prima di partire.

Referente Locale

In loco sarà presente un referente locale parlante italiano dall’inizio alla fine del tour.

Livello di difficoltà

Il viaggio richiede un medio livello di adattamento. I trasferimenti sono abbastanza lunghi e le strade non sempre asfaltate ma il mezzo privato consente di fare diverse tappe per il riposo. La sistemazione in alberghi in camere doppie. Il viaggio è consigliato a famiglie con bambini che abbiano almeno 14 anni di età. Non è possibile garantire l’accessibilità alle persone diversamente abili nelle strutture di accoglienza o di trasporto. Non vi sono controindicazioni per persone adulte o anziane, a condizione che siano in grado di seguire tutte le tappe previste nell’itinerario. I pasti sono consumati presso ristoranti locali prediligendo quindi cibi cotti.

Quanto

Quote a persona un gruppo di

Voce

Quota individuale

  BASE 6-7 BASE 8  
Quota viaggio   €1250,00 €1100,00  
         

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’ AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

– compensi di intermediazione
– assicurazione medico bagaglio Ami Assistance
include 300 mila euro di spese mediche e assistenza)
– materiale informativo, incontro pre viaggio e verifica post-viaggio
– tutti i pernottamenti in hotel in camera doppia
– trasporti in bus privato
– copertura spese e compenso del referente locale
– ingressi ai parchi e musei indicati nel programma
– quota progetto destinata ai progetti di Battambang e Kompong Kchnang

Il costo totale espresso non comprende:

– il volo aereo intercontinentale a partire da 1045 euro tasse incluse
– supplemento singola (a partire da 200 euro)
– il visto pari a 20 dollari, si fa all’arrivo in Cambogia
– eventuali guide ai monumenti (da contrattare sul posto)
– assicurazione annullamento acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza (a partire da 150 euro a persona)
– eventuali supplementi di carburante o tasse di ingresso/uscita dal paese (le tasse di uscita dal paese circa 25$)
– eventuali supplementi per fluttuazioni del cambio dollaro/euro
– i trasporti extra programma
– tutti i pasti (media 10,00 euro a pasto) e bevande
– spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate.

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 6 persone. Per la conferma del viaggio serve inviare un acconto corrispondente al valore del volo aereo. In seguito verrà preparato il contratto di viaggio da controfirmare e inviare via fax. Il saldo viene chiesto a 30 giorni dalla partenza.

Iscrizioni

Per il termine e le modalità di iscrizione consultare la pagina Come viaggiamo.

Informazioni

Per maggiori informazioni, chiamare le sedi principali dell’agenzia allo 049 8751997 (Padova) o allo 02 54102460 (Milano); scrivere un’e-mail all’indirizzo viaggi@viaggiemiraggi.org.

Con la collaborazione tecnica dell’agenzia “Viaggi e Miraggi ONLUS per il Turismo Responsabile”. Iscritta all’Albo Società Cooperative con il n. A145055 del 25/03/2005. Per informazioni: www.viaggiemiraggi.org. Polizza assicurativa RC n° 749-14-506964 stipulata con CAES-Assimoco

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.