CAMPO DI INTERSCAMBIO IN PALESTINA > 11 / 25 ottobre 2014

DSCN6469

L’associazione di promozione sociale YODA e GVC onlus organizza un campo di interscambio in Palestina!

Il campo si articolerà in due fasi. Durante le prima settimana i partecipanti saranno coinvolti nella raccolta delle olive presso le famiglie locali. La seconda settimana sarà invece dedicata a diversi incontri di approfondimento sulla situazione socio-economica della Palestina e sul ruolo della cooperazione internazionale. Si effettueranno tour nella città vecchia di Gerusalemme, Ramallah, Nablus, Jordan Valley, Betlemme ed Hebron, dove, oltre alle città e ai loro patrimoni, si visiteranno diverse sedi di associazioni palestinesi e israeliane che operano in diversi ambiti (sociale, culturale o artigianale).

DSCN6391-620x270

PARTI CON YODA & GVC

Dall’11 al 25 ottobre 2014

(le date posso variare di uno o due giorni a seconda del costo dell’aereo)

PER INFO: www.gruppoyoda.org / www.gvc-italia.org dove potete trovare la scheda di iscrizione da scaricare e compilare per partecipare all’esperienza. In allegato alla e-mail d’iscrizione è obbligatorio allegare anche il curriculum vitae.

ISCRIZIONI: scrivere a robertofrongia@libero.it //info@gruppoyoda.org

SCADENZA ISCRIZIONI: entro il 30 agosto 2014

COSTO CAMPO: 600 (comprensive di vitto, alloggio sia per la 1° settimana che per la 2° settimana a Gerusalemme, trasporti locali, noleggio auto e benzina, quota associativa, quota per incontri con associazioni, formazione in Italia, navetta Tel Aviv/Gerusalemme, assicurazione di viaggio) + costo aereo A/R Italia – Tel Aviv (300€ circa, non compreso nella quota di partecipazione poiché i costi del volo cambiano a seconda del periodo di prenotazione)

PARTECIPANTI: max 7 persone + accompagnatore Yoda

N.B Prima della partenza verranno realizzati 2 incontri obbligatori: un primo momento volto alla conoscenza dei partecipanti e un fine settimana di formazione prima della partenza.

Click here to view the video on YouTube.

Autore dell'articolo: TurismoSociale

Lascia un commento