Costa neoCollection – Le escursioni raccontate dalla Tour Manager Danila

Costa neoRiviera con la sua Grande Crociera d’Africa ha dato il via ad un nuovo progetto che prende il nome di Costa neoCollection: viaggiare in modo differente, viaggiare più lentamente con più tempo per i propri pensieri, i propri spazi, i propri gusti.

Con questo nuovo itinerario, il grande bagaglio Costa Crociere è stato ulteriormente arricchito con la sosta in nuovi porti e la presenza di nuove ed entusiasmanti escursioni.

Oggi ho avuto il piacere di poter parlare del progetto con la Responsabile dell’Ufficio Escursioni di Costa neoRiviera, la Tour Manager Danilla Sassanelli. Ecco cosa mi ha raccontato per voi:

L: Danila, raccontaci un po’ di te, da quanto tempo lavori a bordo?

Ho iniziato la mia avventura in Costa nel giugno del 2007 quasi “per caso”. Da sempre affascinata dalla “vita di mare” e in cerca di lavoro dopo la laurea, tra i tanti curriculum inviati ho fatto domanda anche a Costa Crociere. 

La mia carriera in Costa però è iniziata come animatrice bambini e poi ho fatto richiesta di cambio dipartimento. Così nel 2009 ho iniziato come Tour Escort, e dopo un Giro del Mondo e diversi altri itinerai in cui ho raccolto l’esperienza necessaria, sono diventata Tour Manager.                   

L: E adesso sei la Tour Manager della Grande Crociera d’Africa. Cosa pensi di questo itinerario

Il fatto di esser stata scelta per questo incarico è stata una grande sfida. L’itinerario è veramente molto bello, tocca porti ancora non molto esplorati dalle navi da crociera e non facilmente raggiungibili in maniera indipendente (esempio St. Helena) dando la possibilità agli ospiti di vivere un’esperienza unica!

L: Come sai, Costa neoRiviera fa parte della nuova opportunità di viaggi dedicata ai nostri Ospiti, Costa neoCollection, con nuovi scali e ritmi più rilassati per scoprire al meglio le destinazioni. Durante il corso della crociera, hai percepito questo cambiamento?

Assolutamente sì! Già a partire dalle crociere Emirati con stile, un anticipo di neoCollection! La percezione del tempo e del viaggio è diversa. Gli ospiti hanno davvero l’opportunità di godere al massimo del tempo a loro disposizione e quindi di esplorare/vivere fino in fondo le località.

L: E gli Ospiti che hanno scelto questi viaggi, come hanno precepito la novità?

Gli ospiti hanno davvero apprezzato le soste lunghe. Non sentivano il peso di stare di dover controllare sempre l’orario, si sentivano liberi di poter organizzare la giornata ognuno secondo le proprie esigenze con più autonomia. Abbiamo avuto un ottimo feedback per quanto riguarda le escursioni. Tour premium, ovvero organizzati in gruppi di massimo 20 persone, timing gestiti con più elasticità e nuovi tour dedicati esclusivamente agli ospiti neoCollection.

L: Bene, ne ero sicura. E tu? Quali destinazioni ti sono piaciute di più?

Difficile scegliere una destinazione. Per me ogni porto ha il suo fascino. Il solo fatto di trovarsi in un posto lontano da casa sia per distanza che per usi e costumi è un arricchimento. 

Tra le destinazioni toccate durante la Grande Crociera d’Africa tornerei volentieri in vacanza in Madagascar e Sud Africa.

L: Cosa pensi della nave in cui hai vissuto in questo periodo, Costa neoRiviera

A me piace molto! Né troppo grande né troppo piccola, la trovo molto accogliente.

L: Torneresti al fare la Grande Crociera d’Africa come Tour Manager?

Sì! Senza ombra di dubbio. Anche come ospite! Wink

L: Se dovessi descrivere in poche parole questo viaggio, cosa diresti?

Un’esperienza unica da provare almeno una volta nella vita!

Grazie mille Danila per la tua preziosa testimonianza!

Autore dell'articolo: TurismoSociale

Lascia un commento