Cuba | Avana-Santiago on the road 23 giorni speciale luglio

Viaggiare a Cuba non significa solo immergersi nei colori, nei profumi e nei suoni della più grande Isola delle Antille. Viaggiare a Cuba signifca disporsi a cogliere la vitalità e la dignità di un popolo che racconta la sua Rivoluzione e la sua “resistenza”, tra passato e presente. In una quotidianità complessa e non priva di contraddizioni, viaggiare a Cuba significa oggi disporsi a cogliere il “reale meraviglioso” che si esprime nella molteplicità dei suoi volti. Tralasciando clichè e stereotipi cercheremo di viaggiare conoscendo le molte realtà di Cuba, immergendoci nella natura, nella storia e nella vitalità artistico-intellettuale dell’Isola.  In questo viaggio proponiamo un itinerario nelle bellezze naturali della parte occidentale: escursioni guidate (soft-trekking) nelle zone rurali di Viñales e nella Península de Zapata (Matanzas), paradiso protetto per ecoturisti e sub, dove è possibile fare bird-watching, snorkeling e rilassarsi al mare e all’ombra delle palme reali. Non mancheranno giorni da trascorrere nella capitale e nella suggestiva Trinidad, nonché si raggiungerà anche Santiago de Cuba, all’estremo est dell’isola immergendosi appieno nella cultura afro-cubana. Per comprendere meglio la cultura e l’impegno comunitario nel settore sociale, culturale e ambientale dei cittadini cubani verranno organizzati incontri con contadini, intellettuali e associazioni locali. Alloggeremo nelle casas particulares, abitazioni di cittadini con regolare licenza per l’affitto, in un’atmosfera cordiale e accogliente. Quando possibile in questo viaggio incontreremo  degli esponenti e animatori del progetto locale del Teatro Espontaneo. Si tratta di una compagnia teatrale interdisciplinare, composta per lo più da musicisti, attori, psicologi che forniscono servizi alla comunità, a istituzioni e a gruppi diversi, articolando il Playback Theatre, il Teatro Espontaneo e o Psicodramma. 

Programma

1° giorno 27 giug

Ritrovo in aeroporto in base all’operativo del volo, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza in direzione dell’Avana. Incontro con il referente del viaggio e trasferimento in taxi nelle casas particulares per la sistemazione, cena e il pernottamento. Alloggio in famiglie presso casas particulares abitazioni di cittadini cubani che con regolare licenza affittano camere che normalmente dispongono di 2 letti e di un bagno.

2° giorno 28 giu

Dopo colazione partenza alla scoperta dell’Avana. Spostamenti a piedi o con taxi locali. Passeggiate sul Malecón, il lungomare dell’Avana, visita ai mercati artigianali  soste in differenti punti di interesse e di ristoro dove assaggiare cibo tradizionale,  refrescos e gelato da Coppelia. Si attraverserà il quartiere del Vedado nell’Habana Vieja passando per il popolare centro Havana. L’Habana Vieja mantiene una ricca collezione di edifici in stile coloniale spagnolo ed è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Fra i palazzi più rappresentativi il Palacio de los Marquéses de Aguas Claras, che si affaccia sulla Plaza de la Catedral e il Palacio de los Capitanes Generales, situato nella Plaza des Armas. Il Malecón, il viale che corre lungo tutta la costa nord dell’Avana, collega i quartieri dell’Havana Vieja, il Centro Habana, Vedado e Miramar.  Serata libera: cena presso le case o nei ristorantini cubani, musica live tra piazze e locali del Vedado e dell’Habana Vieja. Pernottamento nelle casas particulares.

In questa giornata ci sarà l’esibizione del Teatro Espontaneo.

3° giorno 29 giug

Continuazione della visita della città e nel tardo pomeriggio trasferimento in aereoporto per il volo interno verso Oriente per Santiago de Cuba.

Santiago de Cuba é la seconda città per grandezza, considerata patria del son cubano e culla della rivoluzione. Il 26 luglio 1953 Castro ed i suoi compagni attaccarono la caserma Moncada nel tentativo di colpire la dittatura di Batista. Fu questo l’inizio di una serie di accadimenti che hanno poi forgiato il corso della storia della rivoluzione cubana.

Partenza con cubana de aviacion ore 1800 arrivo ore 1925 a Santiago. Trasferimento nelle casas particulares.

4° giorno 30 giu

Giornata dedicata alla visita di Santiago e alla escursione della Gran Piedra.. Pernottamento casa particualres.

5° giorno 01 lug

Mattinata alla scoperta delle vie del centro storicodi Santiago, dal Parque Cespedes a Plaza de Dolores passando per l’UNEAC, Unione Nazionale degli Scrittori ed Artisti di Cuba,

Da Plaza de martes verso il Cuartel Moncada, i cui muri esterni sono ancora segnati dai proiettili del celebre attacco;  visita facoltativa al museo della caserma. Pernottamento in casa particuarles.

Possibilità di visitare il Museo del Carnaval ed ai focos culturales, associazioni culturali in cui si preparano le sfilate dei ballerini.

Passando per i pittoreschi gradini di Padre Pico, nei pressi del mercato municipale, passeggiata  verso la baia di Santiago tra le vie del quartiere Tivolì. Pernottamento casa particulares.

6°giorno 02 lug

Dopo la prima colazione partenza con mezzo privato per Camaguey. Affascinante città della provincia più estesa di Cuba, storicamente dedita ad attività di allevamento di bestiame, si caratterizza per il reticolo irregolare di stradine tortuose che si aprono inaspettatamente in una successione suggestiva di piazze coloniali e chiese ben conservate.

Tra le più belle spiccano la Iglesia de nuestra Senora de la Merced in Plaza del los Trabajadores e la pittoresca Plaza San Juan de Dios. Fra i capoluoghi meno frequentati da turisti stranieri, la città é animata dalla presenza di artisti e studenti universitari.

Nel pomeriggio sistemazione nelle casa particulares e inizio visita città.

7° giorno 03 lug

Giornata alla scoperta per passeggiare nell’intreccio irregolare delle vie della città.

 Possibile visita ad un Mercado Agropecuario della città, in cui le grida ed i richiami dei venditori risuonano tra i coloriti banchi di carne, frutta esotica  erbe aromatiche e verdura.

Cena in casa.

8° giorno 04 lug

Continuazione del viaggio verso occidente, partenza per San Juan de los Remedios, sistemazione nelle casas particulares, resto della giornata alla scoperta dell’antica località, gioiello coloniale di Cuba.

Fondata nel 1514, Remedios è una delle città più antiche di Cuba, tranquilla cittadina vicina alla costa nord dell’isola, nel 1980 il suo centro storico è stato dichiarato Monumento Nazionale. La sua attrazione principale è la principale chiesa San Juan Bautista, che dispone di bellissimi altari dorati.

Pernottamento e cena in case particulares.

9° giorno 05 lug

Giornata di relax nella magnifica cornice di cayo Santa Maria. Pernottamento sempe a Remedios in casas particualres.

10° giorno 06 lug

Partenza per Trinidad durante il tragitto fermata a Santa Clara, dove si visiterà il Mausoleo del Che.

Il Mausoleo del Che è diviso in 2 due parti: la prima zona ospita, dall’agosto 1997, le tombe di Ernesto Guevara e di sei suoi compagni caduti in Bolivia e di 14 combattenti uccisi in Guatemala. La seconda zona è dedicata ad un piccolo ma interessante museo con una foto-cronistoria della vita del Che fin dai primi anni di vita, integrando le foto ad oggetti di proprietà del Comandante e di uso comune durante la sua attività come medico nel sud di Cuba all’epoca dello sbarco nell’isola con Fidel Castro, nel 1956.

Arrivo a Trinidad. Città fondata nel 1514 è una delle città meglio conservate dei Caraibi, palazzi signorili si affacciano su Plaza Mayor, case popolari dai tetti rossi ed antiche chiese si sono mantenute nei loro caratteri originali. Sistemazione in famiglia.

11° giorno 07 lug

La mattina presto, in auto privata escursione naturalistica in uno dei numerosi parchi della regione: Parque “El Cubano” ”, parchi dove si possono fare passeggiate e incontrare bellissime cascate che formano laghetti nei quali è possibile fare il bagno, il tutto in una splendida cornice tropicale ricca di fiori e uccelli variopinti. Pernottamento a Trinidad.

12° giorno 08 lug

Giornata dedicata alla visita di Trinidad o in alternativa gita a Playa Ancon per rilassarsi al mare (tragitto 30 minuti in auto privata). Pernottamento.

Serata ultima noche cubana  a Trinidad con musica e balli.

13° giorno 09 lug

Partenza per Cienfuegos. Visita del centro della cittadina. Pernottamento in casas particulares.

14° giorno 10 lug

Giornata dedicata alla visita di Cienfuegos o della cascata El nicho. Pernottamento a Cienfegos.

15° giorno 11 lug

Dopo colazione partenza la mattina presto per La Penisola di Zapata  che spunta nel Mar dei Caraibi a sud della provincia di Matanzas, paradiso per ecoturisti e sub, dove trascorreremo  momenti di relax, di escursioni a terra e in mare. Scarsamente popolata e orgogliosamente protetta, la maggior parte della regione è compresa nella Riserva di Biosfera di Ciénaga de Zapata (conosciuta anche come Gran Parque Natural Montemar), habitat ideale per uccelli rari, coccodrilli e un’ampia varietà di ecosistemi. Di particolare rilievo il Parque Nacional Ciénaga de Zapata e la Laguna de las Salinas, rinomata per l’alta concentrazione di uccelli migratori.

Dopo la sistemazione nelle casas particualres e uno spuntino, giornata dedicata al mare a Playa Girón dove si trova anche la Bahía de Cochinos  (località della famosa invasione della Baia dei porci, nel 1961) che offre alcune delle più belle grotte dei Caraibi: qui uno spettacolare salto del fondale ha creato un enorme parete, ricoperta di spugne, gorgonie e corallo. Questi meravigliosi siti di immersione sono facilmente raggiungibili dalla riva.  Per chi lo desidera visita al museo di Playa  Girón. Pernottamento e cena presso le case.

16° giorno 12 lug

Al mattino presto escursione con guida e birdwatching nel Parco, la Lagunas de las Salinas, dove da Dicembre ad Aprile si rifugiano diversi uccelli migratori tra i quali i meravigliosi flamencos rosados (fenicotteri rosa). Resto della giornata relax e snorkelling nelle spiagge limitrofe (Punta Perdiz). La sera cena nelle case particulares.

17° giorno 13 lug

La mattina presto partenza per Havana; sistemazione nelle casas particulares. Continuazione della visita della città ed incontro con un referente del gruppo Teatro Espontaneo, quando possibile,  partecipazione alla performance. Si tratta di una compagnia teatrale interdisciplinare, composta per lo più di musicisti, attori e psicologi che forniscono servizi alla comunità, a istituzioni e a gruppi diversi, articolando il Playback Theatre, il Teatro Espontaneo e lo Psicodramma.

Possibilità visitare il quartiere di Miramar: Il Parco 24, magnifico posto ombreggiato da ficus con un chiosco nel centro, trasformato oggi  in un ritrovo per gli innamorati; visita all’Acquario nazionale dove si possono ammirare i delfini.

Nel pomeriggio bagno e snorkeling per i bimbi nella spiaggetta di calle 12. (a riconfermare in loco).

La sera concerto e/o serata di intrattenimento presso una Casa della Cultura.

18° giorno 14 lug

Al mattino visita e soste ai colorati mercati di orto-frutta e mercatini artigianali del Vedado,dell’Habana Vieja, passando per il popolare Centro Habana. Visita al Museo della Rivoluzione, che ha sede nell’antico palazzo presidenziale (nella fascia oraria 1000-1200) e altri musei e/o edifici di interesse. Proseguiremo nel pomeriggio alla scoperta dei mille volti dell’Avana: non mancherà per chi lo desidera l’occasione di visitare le numerose gallerie di arte plastica. In alternativa possibilità di fare qualche ora al mattino in spiaggia. Nel pomeriggio incontro con uno storico (professore di Antropologia presso la Universidad de la Habana) che aiuterà il viaggiatore a comprendere meglio la storia e l’attualità dell’Isola,Serata libera.

19° giorno 15 lug

Dopo colazione partenza con mezzo privato per Viñales. La Valle di Viñales (Viñales), esempio unico di paesaggio carsico dove l’agricoltura è rimasta invariata nei secoli, consente di fare un viaggio nel passato ai tempi delle piantagioni di tabacco e canna da zucchero. Il paesaggio di Viñales, ritenuto uno dei posti più belli di Cuba, è caratterizzato da verdi piantagioni e montagne (Mogotes) con forme bizzarre a causa dell’erosione dentro le quali si nascondono grotte misteriose. Durante il tragitto  possibile fermata presso un complesso ecosotenibile della zona geografica interessata. Arrivati a Viñales, possibilità di organizzare un escursione a piedi (fuori programma). La sera, dopo la cena in casa,  serata alla Casa della Trova, luogo adibito alle performance musicali.

20° giorno 16 lug

Dopo colazione escursione a cavallo nella splendida cornice dei Mogotes: nel tragitto si incontrerà un coltivatore di tabacco, visita ad una grotta dove si potrà fare il bagno. Dopo il pranzo continuazione l’esplorazione della zona con mezzi privati o a piedi, passeggiate e visita nei dintorni per ammirarne il panorama, visita ad una piccola fattoria (finca) biologica situata in collina. In serata cena nelle case particular.

21° giorno 17 lug

Giornata completamente dedicata al relax al mare nello splendido Cayo Jutia dove ci si recherà con un mezzo privato.

22° giorno 18 lug

Ultime ore a Cuba, con calma preparativi per andare in aereoporto per il volo intercontinentale che parte in serata. Pernottamento in volo.

23° giorno 19 lug

Arrivo in Italia. Fine del viagigo.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori. Delle attività previste durante il viaggio non sono da considerarsi facoltative le visite alle comunità e ai progetti (in questo viaggio nello specifico gli incontri informali e la rappresentazione teatrale).

Nessuna vaccinazione obbligatoria.

Obbligatorio il passaporto con validità minima di almeno 3 mesi al momento dell’arrivo ed il visto (targhetta turistica da avere in Italia).

Per maggiori informazioni sulle vaccinazioni consultare la propria ASL, per i documenti necessari, clima, abbigliamento ecc…richiedere all’agenzia il documento Prima di partire

Referente locale

E’ prevista la presenza per tutto il periodo del tour di un referente locale cubano; parla inglese e russo.. Alberto laureato in ingegneria meccanica, ha studiato e lavorato come animatore turistico in vari hotels

Livello di difficoltà

Il viaggio non presenta difficoltà particolari, gli spostamenti saranno in taxi o con autobus e le distanze da percorrere limitate.  Si dormirà sempre presso casas particulares, case private con autorizzazione ad ospitare turisti, dove il viaggiatore si troverà a contatto diretto con le famiglie. Pur non essendo hotel tradizionali sono strutture pulite ed ordinate con camere solitamente doppie e bagno privato. Si segnala che la sistemazione in camera singola equivale ad una camera doppia come prezzo.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per 23 giorni

Voce Quota individuale
2/3 persone
Quota viaggio adulti 1680,00
Quota viaggio ragazzi (13-18 anni) 1515,00
Quota viaggio bambini (4-12 anni) 1280,00
Quota viaggio infant (0-3 anni) nd

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’ AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • compensi di intermediazione
  • assicurazione medico-bagaglio Ami Assistance (solo per viaggiatori residenti in italia con partenza da territorio italiano)
  • materiale informativo, incontro pre viaggio e verifica post – viaggio
  • tutti i pernottamenti in camera doppia o tripla
  • trasporti interni in autobus/taxi privato come da programma
  • copertura spese e compenso del referente locale per 22 gg di affiancamento
  • ingressi ai parchi e musei da programma
  • pasti (media 6,00 euro a pasto) e 1 bevanda ai pasti (escluso alcolici ) previsti da programma

Il costo totale espresso non comprende:

  • il volo aereo* di A/R, prenotabile presso l’agenzia ViaggieMiraggi (quota indicativa a partire da 400,00 euro tasse escluse, in bassa stagione)
  • le tasse aeroportuali
  • supplemento singola (indicativamente euro 150,00/170,00)
  • volo interno per Santiago e tasse (circa euro 100,00 totale)
  • visto d’ingresso (40,00 euro)
  • noleggio attrezzature per eventuale snorkeling
  • assicurazione annullamento acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza
  • eventuali supplementi di carburante o tasse di ingresso/uscita dal paese (25 cuc)
  • eventuali supplementi per fluttuazioni del cambio dollaro/euro
  • i trasporti extra in taxi per andare a cena o per visite libere
  • escursione a Santa Maria e parco naturale del Rincon
  • bevande alcoliche
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

 Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione.

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 2 persone, il numero massimo con le sopra indicate quote 6 persone. Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

Iscrizioni

Per il termine e le modalità di iscrizione consultare la pagina Come viaggiamo.

Informazioni

Per maggiori informazioni :

  • chiamare le sedi principali dell’agenzia allo 049 8751997 (Padova) o allo 02 54102460 (Milano);
  • scrivere un’e-mail all’indirizzo viaggi@viaggiemiraggi.org.

Con la collaborazione tecnica dell’agenzia ViaggieMiraggi – Società Cooperativa Sociale ONLUS per il Turismo Responsabile; Reg.Impr.di PD/Cod.Fiscale/P.IVA 02153840984 – R.E.A. 370760 –Polizza assic. RC n.749-14-506964 stipulata con CAES-Assimoco. Iscritta all’Albo Società Cooperative con il n. A145055 del 25/03/2005. Inviato alla Provincia di Padova a marzo 2013.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.