I crocieristi raccontano: l’esperienza a bordo di Costa Classica di quattro amici francesi

Un’intervista dinamica e divertente quella che abbiamo fatto ad un gruppo di quattro amici francesi alla loro prima crociera su Costa Classica. Il loro entusiasmo è stato contagioso, si sono conosciuti a bordo e insieme hanno conosciuto molti altri crocieristi rallegrando e vivacizzando l’ambiente e le serate… 

Nome: Dorothee, Hervin, Sophie e Laurent

A bordo di:  Costa Classica

Itinerario: Marsiglia, La Spezia, Civitavecchia, Catania, Atene, Izmir, Malta

Crociera: 26 Aprile 2013

Quale luogo ti è piaciuto di più dell’itinerario?

D.: Io ho apprezzato molto l’isola di Malta a partire dall’ingresso in porto, si ha davvero l’impressione di entrare in una fortezza. Impressionante. La città della Valletta è bella con i suoi edifici in pietra, i balconi tipici. E poi, da qui, abbiamo fatto un’escursione meravigliosa, il nuoto con i delfini. Siamo rimasti circa 45 minuti immersi con loro, ci abbiamo giocato… Per me un sogno diventato realtà.

H.: A me è piaciuto tutto, ma ho preferito Malta e Roma. Roma stupenda anche se un giorno non è sufficiente per la magnificenza di questa città.

S.: Anche a me è piaciuta Malta, per il lato storico, la fortezza, sicuramente da rifare.

L.: Assolutamente Roma, carica di storia e religione, ma anche Malta. In effetti la crociera ci fa scoprire dei luoghi bellissimi dove poi si ha voglia di ritornare per una settimana o 15 giorni per soggiornare e vivere con la popolazione locale.

Qual è il servizio della nave che hai maggiormente utilizzato e apprezzato?

D.: Il servizio che abbiamo utilizzato di più è stato il servizio Bar. Noi abbiamo preso il forfait All Inclusive e lo consigliamo a chi ha voglia di divertirsi… La scelta delle bevande incluse nel pacchetto è ottima. E poi per chi ha voglia di relax il servizio Spa è molto buono, accessibile e con personale pronto ad ascoltare.

H.: Il ristorante.

S.: Il casinò… io ho anche vinto! Ho approfittato di questo servizio che non trovo facilmente a casa e mi sono divertita.

L.: Il servizio animazione che è stato straordinario come gli spettacoli a Teatro dall’inizio alla fine. Abbiamo fatto tutte le attività, dai quiz al bingo, alle lezioni di ballo.

Chi tra l’equipaggio e lo staff di crociera ti ha maggiormente colpito e perché?

D.: Il personale del Bar, molto simpatico, cocktail waiters Domingo e Li Cong. I nostri preferiti! Hanno inventato anche un cocktail personalizzato per noi “Whisky Mixer”, ma non ci hanno voluto svelare gli ingredienti… Una vera pozione magica.

H.: I camerieri del ristorante Tivoli, sorridenti e accoglienti specialmente Christopher, Colmo e Gilang.

L.: Il personale di cabina, specialmente Carlo e Nyoman, eccellenti. Abbiamo instaurato un rapporto formidabile con loro. Sorridenti, gentili, anticipano i tuoi desideri. Io ho voglia di portarmeli a casa…

Quale sarà la tua prossima crociera?

D.: Per me è stata la prima, mi è piaciuta davvero. Il sogno sarebbe il giro del mondo, ma solo se un giorno vinceremo un milione…

S.: Non so ancora la destinazione ma ne faremo sicuramente un’altra perché abbiamo apprezzato davvero tutti i servizi della nave, l’ambiente, l’animazione… La prima è stata “genial”!

L.: Noi siamo partiti un po’ alla scoperta, ma adesso che conosciamo l’ambiente Costa, lo stile Costa, la famiglia Costa ci sono tantissime altre navi, itinerari, crociere, servizi e opportunità tutte da scoprire. Appena torno a casa guarderò sicuramente il sito Costa.

Dai un consiglio a chi è indeciso: secondo te perché vale la pena fare una vacanza Costa? 

D.: Perché noi siamo partiti in due e siamo scesi con un gruppo di 25 amici, ci siamo divertiti dappertutto! Anche quando i ragazzi delle pulizie cominciavano a passare l’aspirapolvere di notte noi eravamo ancora lì…  Ce la siamo proprio spassata. Consiglio dunque di partire con la voglia di andare verso gli altri, nei vari momenti della crociera – durante i pasti, in escursione.. – senza esitazione. Noi è cosi che ci siamo avvicinati gli uni agli altri. Abbiamo trascorso 11 giorni al top!

S.: Perché ci si dimentica di tutto…

L.: Consiglio il pacchetto All Inclusive bevande! Un’ottima scelta. 

Grazie ragazzi! oooppps volevo dire Merci…

Autore dell'articolo: TurismoSociale

Lascia un commento