Istanbul | Ponte tra culture Speciale fine Maggio

Eventuali variazioni sul programma possono essere concordate con l’agenzia.

Istanbul, culla della civiltà, custode di un patrimonio culturale incredibile, ammaliante fusione di oriente e occidente, dove lusso e modernità convivono con nicchie di povertà e disagio. Il viaggio proposto è un misto tra la scoperta di questa incredibile città in modo autonomo e la visita ad alcuni progetti e realtà socioculturali molto interessanti accompagnati dalla nostra referente ad Istanbul.

Programma

1° giorno

In base agli operativi dei voli arrivo ad Istanbul e trasferimento in hotel con i mezzi pubblici attraverso le indicazioni dell’agenzia.

Sistemazione in ostello nel quartiere di Beyoglu, area costruita nel medioevo dai mercanti veneziani e genovesi (un tempo nota con il nome di Pera), oggi area vivace e multietnica, ricca di negozi e locali.

Nel pomeriggio è consigliata l’esplorazione del quartiere di Galata attraverso le sue vie strette, simili ai carrugi genovesi, e l’omonima torre, dove, salendo sulla cima (ben 140 metri sul livello del mare), si potrà godere di un panorama a 360º sulla città.

Passeggiata attraverso Istiklal Caddesi, la più lunga via pedonale di Istanbul, in passato sede delle ambasciate straniere in Turchia, ora centro dello shopping e della vita notturna, affollata a qualsiasi ora del giorno e della notte ed attraversata dal suo nostalgico tram rosso.

Più tardi incontro con la referente del viaggio nella hall dell’ostello e cena insieme, durante la quale si rivedrà insieme il programma di viaggio e si potrà parlare, se lo si desidera, degli avvenimenti attuali del Paese. Tra le alternative per la cena si consiglia in particolare unristorante dove si preparano i deliziosi piatti che in Turchia vengono gustati insieme alla bevanda nazionale, il raki, liquore al gradevole sapore di anice, che viene servito allungato con acqua per risultare più leggero. Il raki si ottiene dalla distillazione di uva o prugne, dal grano o patate, o dai datteri.

Rientro in ostello per il pernottamento. Camera matrimoniale con bagno privato.

2° giorno

La mattina prima colazione in ostello e incontro con la referente del viaggio per fare visita alla sede della fondazione Koruncuk, che da più di trenta anni si occupa di bambini che non hanno famiglia. Grazie a Koruncuk questi bambini ricevono l’affetto di una famiglia e sostegno fino al completamento degli studi universitari e l’inserimento nel mondo del lavoro.

Pranzo libero.

Pomeriggio libero. Si consiglia di visitare: Aya Sofia, antica sede patriarcale, poi moschea ed ora museo, nota per la sua gigantesca cupola, apice dell’architettura bizantina; la Moschea Blu (Sultan Ahmet Camii), il cui nome deriva dalle 21.043 piastrelle di ceramica turchese inserite nelle pareti e nella cupola; e infine la Cisterna Basilica, una gigantesca cisterna sotterranea costruita da Giustiniano nel 532 per fornire acqua alla città in caso di assedio, dove una passerella di legno si snoda tra i monumentali pilastri e il tutto viene reso più suggestivo grazie alle luci e alla musica che rendono l’atmosfera ancora più’ misteriosa. Potrete inoltre vedere dei pesci enormi nuotare sotto i vostri piedi. La cisterna ha anche un’intrigante storia dietro la sua riscoperta, infatti è stata ritrovata solo nel 16° secolo, quando un archeologo francese trovò questi locali mentre pescava calando dei rudimentali secchi attraverso i buchi presenti nella zona.

Cena libera. Si consiglia in un ristorante dove si potranno assaggiare gli sis kebap, spiedini di carne arrostiti, tradizionalmente di agnello.
Rientro in ostello per il pernottamento.

3° giorno

Mattina libera. Si consiglia la visita del Palazzo Topkapi, antica residenza del sultano dell’impero ottomano, dove oltre alla struttura architettonica si può ammirare la preziosa collezione del museo (tra cui il bastone che viene attribuito a Noè e il famoso diamante Spoonmaker di ben 86 carati).

Pranzo libero.

Dopo pranzo si consiglia la visita del Grand Bazar (in turco Kapali Çarşi), mercato coperto, costruito nel XV secolo per il volere del sultano Mehemet il Conquistatore. All’interno della sua bellissima struttura ci si può perdere curiosando tra le migliaia di negozi (più di 4000) e ammirando le bellissime decorazioni.

Passeggiata fino al porto di Eminonu dove si visiterà il bazar delle spezie o, in alternativa, visita al parco di Gülhane.  Si tratta di uno dei più bei parchi della città di Istanbul e anticamente era parte dei giardini del Palazzo Topkapi, anche conosciuti come il Cortile dei Giannizzeri, mentre oggi il Parco Gülhane è aperto al pubblico ed è frequente vedere gli abitanti locali che vanno per trascorrere i giorni festivi. All’interno vi sono anche alcuni musei e inoltre si potrà sedere all’aperto e gustare un tè  turco ammirando il bellissimo tramonto sul Corno d’Oro.

Più tardi incontro con la referente per recarsi all’associazione culturale dei Sufi, dove si potrà assistere all’autentico rituale dei Dervisci rotanti, preceduto da un’introduzione in lingua inglese.

Cena libera.

Rientro in ostello per il pernottamento.

4° giorno

La mattina colazione in ostello e gita nel quartiere asiatico di Kadikoy (l’antica colonia greca di Calcedonia, affacciata sul Mar di Marmara) insieme alla referente. Qui si potrà passeggiare ammirando la bellissima vista sul quartiere storico di Sultanahmet, godersi un ottimo tè turco in uno dei più frequentati giardini del tè della parte asiatica della città e camminare tra le vie caratteristiche di questo quartiere, dove si possono assaggiare piatti deliziosi della cucina turca.

Scambio di idee e impressioni che la città di Istanbul e la sua visita ci hanno lasciato.

Trasferimento libero (o organizzato su richiesta) in aeroporto per il volo di rientro.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori. Nessuna vaccinazione o visto di ingresso obbligatori. Si può entrare nel paese anche con la sola carta di identità valida per l’espatrio ed in corso di validità. Per maggiori informazioni sulle vaccinazioni consultare la propria ASL, per i documenti necessari, clima, abbigliamento ecc…richiedere all’agenzia il documento Prima di partire.

Referente locale

Sarete accompagnati dalla referente locale del viaggio che vi introdurrà nel contesto sociale e popolare della città.

Livello di difficoltà

Il viaggio non presenta difficoltà. Le visite previste sono tutte nel centro della città e ad Istanbul è molto facile e pratico muoversi con i mezzi pubblici: autobus, tram, traghetti e metro. Il viaggio è adatto a bambini e anziani di qualsiasi età. Per i viaggiatori diversamente abili sarà possibile trovare delle strutture ricettive con camere al piano terra (è previsto supplemento in quanto trattasi di hotel di categoria superiore).

Quando

Il presente programma è valido per le date sotto indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org Le date di partenza e/o arrivo possono subire delle variazioni in base alla disponibilità dei posti sui mezzi di trasporto scelti al momento della prenotazione. È possibile concordare altre date rispetto a quelle proposte: per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 4 giorni:

Voce

Quota individuale

7-12 persone 3-6 persone 2 persone
Quota viaggio € 375 € 380 €  415

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • compensi di intermediazione
  • materiale informativo
  • 3 pernottamenti  con prima colazione in camera doppia o tripla con bagno privato
  • trasporti con i mezzi pubblici
  • trasferimento AEROPORTO ATARUK – HOTEL con mezzi pubblici
  • compenso del referente locale per 3 mezze giornate di affiancamento
  • pranzi e cene da gestire autonomamente (locali consigliati)
  • quota progetto
  • ingresso musei che saranno visitati insieme alla referente

Il costo totale espresso non comprende:

  • il volo aereo* di A/R, prenotabile presso l’agenzia ViaggieMiraggi ( quota indicativa a partire da € 200,00)
  • supplemento per trasferimento AEROPORTO SABIHA – HOTEL
  • riduzione sistemazione in camerate da 6, 8 o 14 posti letto con bagno in comune
  • supplemento singola
  • ingresso Topkapi e Galata
  • pasti del referente locale
  • nr 1 visita guidata supplementare di mezza giornata (circa 40 euro totali)
  • eventuali supplementi per fluttuazioni del cambio valuta locale/euro
  • assicurazione annullamento acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza
  • eventuali supplementi di carburante o tasse di ingresso/uscita dal paese generalmente inclusi nel biglietto aereo
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

* il costo del volo aereo dipende dalla quotazione del biglietto al momento della prenotazione ed è soggetto a riconferma al momento dell’emissione.

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

 Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 2 persone mentre il numero massimo è di 12 persone. Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.