Marche | Piccoli Borghi e Mare

Condividimi!

Relax, storia e natura tra le Bandiere Blu e le Bandiere Arancioni del territorio anconetano.

Un itinerario incentrato sui piccoli comuni. Dagli affascinanti borghi medievali di Mondavio e Corinaldo all’accogliente Senigallia fino alla vivace e laboriosa Serra de’ Conti, con la possibilità di raggiungere le splendide spiagge del Conero ed il Parco di Frasassi. Conosceremo le realtà locali impegnate nella tutela di prodotti agricoli e nel recupero di antiche tradizioni enogastronomiche.

ViaggieMiraggi Marche sarà presente per condurre gli ospiti alla conoscenza delle persone che vivono il territorio e di coloro che operano per la sua conservazione e valorizzazione culturale.

Programma

1° giorno venerdì

Appuntamento tra viaggiatori e referenti locali Viaggi e Miraggi presso la “Casa degli Ulivi”, B&B situato a Castel Colonna, tra le suggestive colline che circondano Senigallia.
Incontreremo i titolari, lui scultore, lei pittrice. Grandi amanti del territorio marchigiano, con passione si sono presi cura di una vecchia casa colonica trasformandola in un luogo d’incontro, con un giardino di scultura, laboratori artistici ed home-concerts. Attività che hanno reso questo luogo punto di riferimento per la comunità locale, rendendo questo B&B un luogo dove l’accoglienza e il relax si fondono con l’arte.
Una volta sistemati e riposati, vi accompagneremo nel vicino comune di Mondavio: splendido borgo dalla struttura medievale, premiato con la bandiera arancione, dove potrete ammirare la quattrocentesca Rocca Roveresca, uno dei palazzi gentilizi che ospitava la storica famiglia Della Rovere, il chiostro della chiesa di San Francesco e il cinquecentesco convento dei Frati Cappuccini.
La cena si svolgerà direttamente nella struttura ospitante o in una delle trattorie presenti nei dintorni. Terminata la cena, approfittando dell’atmosfera notturna avrete la possibilità di compiere una passeggiata tra Ostra o Ripe.

2° giorno sabato

Partirete alla volta di Senigallia, nota cittadina di mare a soli 15 Km da Castel Colonna, premiata con la bandiera blu per la qualità dei suoi servizi e della sua ospitalità. Trascorrerete una giornata di relax sulla “Spiaggia di velluto” presso i bagni “Andrea 24” dove ci saranno i due giovani  e simpatici gestori ad accogliervi e assistervi con disponibilità e cordialità.
Il pranzo potrà essere al sacco e consumato direttamente in spiaggia, oppure si svolgerà in uno dei ristorantini suggeriti da Viaggi e Miraggi presenti in zona.
Il pomeriggio si presta per una passeggiata sul lungomare e per visitare il centro storico, facilmente raggiungibile a piedi. Ammirerete la quattrocentesca Rocca Roveresca progettata da Luciano Laurana, autore del Palazzo ducale di Urbino. A breve distanza trovate il Foro Annonario, struttura neoclassica a pianta circolare che ospita all’interno dei suoi edifici la sede della biblioteca comunale e sotto i portici un pittoresco mercato di pesce, frutta e verdura.  Vi suggeriamo di visitare l’area archeologica “La Fenice” e il Museo d’arte moderna, in cui sono esposte anche numerose fotografie di Mario Giacomelli. Da non perdere uno dei punti di riferimento della città, la celebre “Rotonda a Mare”: costruita negli anni ‘30 e recentemente ristrutturata, quest’originale ed elegante struttura ospita eventi culturali e spettacoli.
In serata potrete scegliere se rientrare e cenare alla “Casa degli Ulivi”, o vivere l’atmosfera serale di Senigallia.

3° giorno domenica

Terminata la colazione e lasciate le stanze ci recheremo a Serra de’ Conti, comune piccolo ma vivacissimo dal punto di vista artistico-culturale, di cui apprezzeremo l’interno delle sue mura, le botteghe storiche, i suoi scorci sulla valle.
A due passi dal centro abitato, entreremo a diretto contatto con le tradizioni rurali ed enogastronomiche del luogo: visiteremo una delle piccole cantine che caratterizzano la produzione degli ottimi vini locali (Verdicchio e Visciola in primis), assaggeremo alcune delle specialità della pasticceria artigianale “Lalli”, conosceremo la cooperativa “La Bona Usanza”, impegnata nella produzione e nella salvaguardia delle tipicità del luogo (come la cicerchia di Serra de Conti, presidio Slow Food).
Pranzeremo in un’osteria lungo la strada Arceviese, all’altezza di Ostra. “Da Galià” non è solo un ottimo punto di ristoro per gli amanti della cucina tradizionale marchigiana, ma è un punto di ritrovo per la gente del posto, dispone di pochi coperti e conserva un’atmosfera familiare di cui vi sentirete subito parte.
Trascorreremo il pomeriggio nel vicino borgo di Corinaldo, anch’esso tra le bandiere arancioni marchigiane. Questa cittadina conserva perfettamente la sua trecentesca cinta muraria, il cui perimetro raggiunge il chilometro di lunghezza ed è intervallato da torrioni, guardiole e porte bastionate. Il cuore del paese custodisce palazzi in stile barocco e neoclassico, nonché un interessantissimo patrimonio artistico tra cui spicca la raccolta d’arte Claudio Ridolfi.
Ultimate le visite, saluti tra viaggiatori e referenti “Viaggi e Miraggi Marche” e termine del viaggio.

….“UNA NOTTE IN PIU’ “ : 3 notti / 4 giorni

Potete scegliere di prolungare la vostra esperienza, scegliendo tra una giornata di mare alle pendici del Monte Conero oppure tra i monti e i borghi del Parco Naturale Gola della Rossa e  Frasassi.

Prima opzione: “Una giornata al Conero”

Risveglio nella quiete delle colline e colazione all’aperto. In meno di un’ora di strada raggiungerete il Monte Conero,  dove avrete modo di visitare i borghi marinari di Sirolo e Numana: entrambi premiati con la bandiera blu, sono ricchi di storia, ed offrono scorci e panorami incantevoli. Potrete rilassarvi nelle sottostanti spiagge, tra le più belle delle Marche, dove l’azzurro del mare incontra l’ambiente verde e rigoglioso del Parco del Conero. Il pranzo potrà essere al sacco o consumato in uno dei ristorantini sulla spiaggia. Nel tardo pomeriggio ci sposteremo a Offagna, splendido borgo medievale e bandiera arancione. Qui potrete visitare la sua splendida rocca, costruita nel ‘400 e posta in una posizione dominante che offre uno splendido panorama. Sulla sommità del “Mastio”, la torre più alta che raggiunge i 30 metri, è possibile ammirare una splendida campana di bronzo realizzata nel 1477.
Per cena il nostro suggerimento è di fermarvi in un’ottima pizzeria situata nel centro del paese.

Seconda opzione: “Una giornata a Frasassi”

La giornata si incentrerà sulla natura e sulle bellezze offerte del Parco Naturale Gola della Rossa e di Frasassi: dalle rinomate Grotte ai sentieri di montagna, dai torrenti  ai borghi.
Terminata la colazione, percorrerete la storica strada ”Arceviese”, immersa tra le colline che unisce la costa agli Appennini, in una splendida varietà di colori e forme. Costeggerete piccoli paesi arroccati tra i monti, silenziosi e sospesi nel tempo, fino Sassoferrato, borgo caratterizzato da un ampio patrimonio storico ed artistico, oltre che da un’atmosfera di pace che pochi luoghi riescono a trasmettere. Un tempo territorio di contatto tra Romani, Sanniti e Galli, oggi è uno dei siti storici più rilevanti delle Marche. Qui inoltre ebbe luogo la celebre “Battaglia delle Nazioni” nel 295 a.C. con la decisiva vittoria dei Romani contro Galli e Sanniti e il successivo affermarsi dell’impero. Incontrerete i referenti dell’associazione Pro-Sassoferrato che vi accompagneranno nell’ammirare la trecentesca Rocca di Albornoz, fatta realizzare dal Cardinale Albornoz sul punto più alto del paese e da cui si ammira un vasto panorama che spazia fino ai Monti Sibillini. Visiterete poi la chiesa di Santa Croce in compagnia della custode dell’antico monumento.
A seguire sosterete a Genga, piccola “bandiera arancione” e perla del Parco, nella quale il centro storico ha ripreso vita e splendore grazie alla recente opera di ristrutturazione da parte dei discendenti di Papa Leone XII (originario del luogo), dalla quale sono nate piccole gallerie d’arte e botteghe. Per pranzo vi attendono i sapori della storica “Hostaria da Marianna”, che da quattro generazioni propone un’ottima cucina tradizionale con prodotti locali e di stagione.
Nel pomeriggio proseguirete alla volta delle maestose Grotte di Frasassi, per la  visita guidata di questa meraviglia della natura. Le grotte, scoperte nei primi anni ’70, si estendono in un percorso sotterraneo mozzafiato costeggiato da stalattiti e stalagmiti, vere e proprie sculture di origine carsica. Il percorso non presenta difficoltà ed è alla portata di tutti.
A seguire potrete raggiungere il borgo di Pierosara, la cui storia si fonde con la leggenda, l’Abbazia di San Vittore alle Chiuse, a due passi dalle Grotte, è senza dubbio uno dei migliori luoghi in cui rilassarsi e incontrare sia appassionati di montagna e persone del luogo.
Il rientro a Castel Colonna avverrà nel tardo pomeriggio e la serata sarà libera.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori. Il servizio di accompagnamento da parte dei referenti di Viaggi e Miraggi è previsto nell’ultima giornata, nelle altre i viaggiatori si sposteranno in forma autonoma, ma potranno sempre contare sulla assistenza dei referenti in loco.

Referente locale

Mondo Solidale è la cooperativa marchigiana di commercio equo e solidale che raggruppa 16 botteghe in tutto il territorio regionale che promuovono e vendono prodotti importati dai paesi del sud del mondo. All’interno della cooperativa un gruppo di persone formate in ambito turistico si occupa della sezione Viaggi di Turismo Responsabile in stretta collaborazione con ViaggieMiraggi. Attraverso la condivisione delle buone pratiche turistiche con tutta la Rete di Economia Etica e Solidale delle Marche, il gruppo VemMarche SLTR ha lo scopo di tutelare e valorizzare il proprio territorio con l’incontro e la conoscenza degli operatori locali e delle associazioni no-profit, da parte di persone consapevoli del loro essere ospiti e viaggiatori.

Livello di difficoltà

Il programma non prevede particolari difficoltà. Programma adatto anche alle famiglie con bambini e ragazzi.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org

È possibile concordare altre date rispetto a quelle proposte: per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quota a persona, per 3 giorni / 2 notti: 

Voce

Quota individuale

10-12 persone 6-9 persone 3-5 persone
Quota viaggio adulti € 145 € 155    € 170
Quota viaggio bambini (4-10 anni)Quota bambini (0-3 anni) € 60€ 0 € 60€ 0    € 60   € 0 

Quota a persona, per 4 giorni / 3 notti: 

 

Voce

Quota individuale

10-12 persone 6-9 persone 3-5 persone
Quota viaggio adulti € 170 € 180    € 195
Quota viaggio bambini (4-10 anni)Quota bambini (0-3 anni) € 75€ 0 € 75€ 0    € 75   € 0 

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’ AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • 2/3 pernottamenti in camera doppia con bagno in camera
  • 2/3 colazioni
  • 1 pranzo e 1 cena
  • copertura spese e compenso del referente locale per una giornata di affiancamento
  • quota e contributo associativo ViaggieMiraggi Marche
  • assaggio vini presso Cantina Bucci e contributo alla Cooperativa Bona Usanza
  • quota tecnico-organizzativa ViaggieMiraggi Onlus
  • ingresso alla Rocca di Offagna (solo per pacchetto 3 notti, versione “Un giornata al Conero”)
  • Carbon Offset (*)

Il costo totale espresso non comprende:

  • tutti gli spostamenti in automobile
  • viaggio a/r per Castelcolonna
  • pranzi (anche al sacco) e cene, consigliati ma liberi.
  • assicurazione annullamento acquistabile con ViaggieMiraggi Onlus entro 32 giorni prima della partenza
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sotto “la quota comprende”.

(*) Per ogni nostro viaggio viene calcolata una quota che andrà a compensare l’emissione di CO2 prodotta. La somma verrà devoluta ad un progetto di cooperazione internazionale sostenuto e monitorato da ViaggieMiraggi Onlus.

 Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

 

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 3 persone.

Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

Iscrizioni

Per il termine e le modalità di iscrizione consultare la pagina Come viaggiamo.

Informazioni

Per maggiori informazioni :

  • chiamare i referenti locali dell’Associazione ViaggieMiraggi Marche: Giulio 328 2620560 ; Stefano: 329 4022630
  • scrivere un’e-mail all’indirizzo: marche@viaggiemiraggi.org
  • Contattateci via Facebook alla pagina: “Viaggiemiraggi Marche”

Con la collaborazione tecnica dell’agenzia ViaggieMiraggi – Società Cooperativa Sociale ONLUS per il Turismo Responsabile; Reg.Impr.di PD/Cod.Fiscale/P.IVA 02153840984 – R.E.A. 370760 –Polizza assic. RC n.749-14-506964 stipulata con CAES-Assimoco. Iscritta all’Albo Società Cooperative con il n. A145055 del 25/03/2005. Inviato alla Provincia di Padova a Luglio 2013.

Condividimi!

Autore dell'articolo: TurismoSociale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.