Mostra “Bologna/Maputo: andata e ritorno” dal 15 al 22 novembre 2015 a Bologna

Invitiamo tutti i nostri viaggiatori e le nostre viaggiatrici a visitare, se siete a Bologna dal 15 al 22 novembre, la mostra “Bologna/Maputo, andata e ritorno” durante il festival internazionale del fumetto BilBOlbul a Bologna presso il suggestivo LOFT Kinodromo, sede dell’associazione Kinodromo.

L’idea della mostra, evento IT.A.CÀ off, ruota attorno alla necessità di non presentare unicamente le tavole dei reportage in mostra, ma di creare un percorso sensoriale che coinvolga i visitatori, catapultandoli in alcune delle sensazioni vissute dagli artisti durante il loro soggiorno.

BANNERFB

–––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––

★ Inaugurazione > domenica 15 novembre 2015 | h20.00
★ Incontro con gli autori > sabato 21 novembre  2015 | h20.00
Sarà possibile visitare la mostra da lunedì 16 a domenica 22 dicembre dalle h18.00 alle h24.00
presso LOFT Kinodromo, via San Rocco 16 (Bologna).
Ingresso riservato ai soci AICS.

–––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––

L’essere umano ha sempre viaggiato e raccontato, costruendo linguisticamente il mondo.
La mostra realizzata ci indica quanto intima sia la relazione tra viaggio e racconto attraverso i reportage di viaggio di 8 artisti italiani recatisi in Mozambico per realizzare dei workshop di “banda desenhada” insieme agli studenti della Escola Nacional de Arte Visual (ENAV) di Maputo.
Tavole che raccontano la vita quotidiana, le contraddizioni, le speranze, e la scoperta di un paese in mutamento.

Autori: Salvatore Giommarresi, Agnese Baruzzi, Emanuele Racca, Raffaele Sorrentino, Roberto Di Rocco, Katia Piccinelli, Arianna Farricella, Ariela Coco.
Art director: Salvatore Giommarresi

BAOBAB3 BAOBAB2

Mostra realizzata dall’Associazione YODA e Cospe Onlus in collaborazione con Flashfumetto.it  – all’ambito del progetto “opportunità di sviluppo rurale sostenibile per la popolazione vulnerabile della comunità di GOBA (Mozambico) cofinanziato dalla Regione Emilia Romagna  – incentrato sulla creatività artistica come strumento di partecipazione e scambio interculturale tra giovani fumettisti italiani (18-35 anni) e giovani artisti di Maputo.

In sintonia con il progetto sviluppato negli ultimi 3 anni, che ha offerto una formazione specifica ad artisti italiani e mozambicani, la possibilità di vedere le loro opere in mostra all’interno di BilBOlbul – Festival Internazionale di Fumetto, oltre che incluse in una pubblicazione pubblicata da Kappa Editore. YODA ha una relazione privilegiata con il Mozambico, avviata nel 2006, grazie al progetto di gemellaggio scolastico Nafamba Xikolwene (Vado a scuola), promosso dalla Cooperazione Italiana a Maputo e negli anni successiva portata avanti grazie al coinvolgimento del Comune di Bologna (Ufficio Progetto Giovani) e al sostegno di Interporto Bologna Spa. Negli anni sono cambiate le attività di collaborazione con i nostri partner mozambicani, ma non la filosofia alla base dello scambio che lega l’etica dell’ospitalità con il potere creativo dell’arte.

Logo ITACA new OK MARCHIO-OK_yoda1-179x300 307799_308856372463964_1950613010_n Stampa

Vi aspettiamo e come sempre buon viaggio…

Blog IT.A.CÀ
Responsabile comunicazione IT.A.CÀ
Sonia Bregoli

io 3

Autore dell'articolo: TurismoSociale

Lascia un commento