Natale in Brasile, nel cuore pulsante di Salvador de Bahia

Un viaggio in Brasile è una scelta perfetta per i mesi di dicembre e gennaio, magari per capodanno, quando dall’altra parte dell’Oceano Atlantico va in scena la travolgente estate carioca. E una destinazione come Salvador de Bahia, ottimamente servita con voli diretti dall’Italia, rappresenta un luogo ideale per scoprire la straordinaria ricchezza paesaggistica e culturale del famoso Nordeste brasiliano. Se fuori città meritano sicuramente una visita l’incantevole marina di Praia do Forte e la non lontana Ilha de Itaparica, con la sua vegetazione tropicale e le sue acque calde e trasparenti, nel cuore stesso di Salvador è custodito un vero gioiello architettonico e multietnico, dove l’arte, la storia, la cucina e le tradizioni delle genti più diverse (africani, portoghesi, neri, bianchi e indigeni) hanno dato luogo nei secoli a un mix unico e affascinante. Stiamo parlando del bellissimo e vivace centro storico di Salvador de Bahia, conosciuto come il Pelourinho e dichiarato dall’Unesco patrimonio dell’Umanità. Vi si trovano palazzi coloniali e chiese dei secoli XVII-XVIII, nonché musei, negozi, botteghe artigianali, locali tipici, ristoranti, teatri e divertenti spettacoli di strada. Circoscritto fra il Terreiro de Jesus e la Igreja do Passo, il Pelourinho è qualcosa da vivere minuto dopo minuto senza guide alla mano, a stretto contatto con la gente del quartiere, sempre pronta a suggerirvi inediti programmi e a farvi conoscere da vicino l’inafferrabile e gioiosa personalità del popolo bahiano. Da non perdere la Casa-museo del grande scrittore Jorge Amado.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.