Pranzo di Natale: un menù toscano dai crostini ai ricciarelli

Siete stanchi delle solite ricette natalizie e volete portare in tavola qualcosa di diverso per Natale? Che sia per la cena della vigilia o per il pranzo del 25 dicembre vi proponiamo un menù toscano doc, per scoprire i sapori più autentici della tradizione.

Enogastronomia toscana sinonimo di eccellenza

Un tipico antipasto toscano dove non mancano i Crostini ai fegatini! [Photo Credits: Federica Piersimoni]

1. Nell’antipasto toscano, insieme ai salumi come il Prosciutto e la Finocchiona, non possono mancare i Crostini ai Fegatini, a base di fegatini di pollo a cui si può unire anche la milza di vitello. Sono semplici da preparare e molto saporiti, il segreto è scegliere ingredienti di prima qualità e il pane rigorosamente toscano! Trovi la ricetta: qui

I Tortelli pronti per la cottura [Photo Credits: Vetrina Toscana]

I Tortelli pronti per la cottura [Photo Credits: Vetrina Toscana]

2. Sono tanti i primi piatti natalizi tipici della Toscana, soprattutto pasta all’uovo ripiena, ricca e saporita, come i tordelli della Versilia o il tortelli alla patate del Mugello. Noi vi presentiamo una ricetta più originale, che arriva sempre dal Mugello: i Tortelli di Marroni, riempiti con le castagne lessate, una vera prelibatezza da condire con il ragù oppure con il classico burro, salvia e parmigiano abbondante. La ricetta è qui

[Photo Credits: Ian]

L’Arrosto di arista per secondo [Photo Credits: Ian]

3. Un secondo piatto classico è l’Arista arrosto, che una volta si mangiava solo durante i pranzi delle festività, da servire su un vassoio di porcellana bianca, ben coperta dalla sua salsa di cottura.  La ricetta la trovi qui
E come contorno? I fagioli all’uccelletto, chiamati così secondo il gastronomo Pellegrino Artusi per gli aromi in cui vengono cucinati, aglio e salvia, che tradizionalmente erano usati per preparare l’arrosto di uccelletti. Qui la ricetta

ricciarelli3

Ricciarelli senesi e Vin Santo per chiudere il pranzo di Natale

4. Sono tantissimi i dolci di Natale tipici della Toscana, cosa scegliere? Sicuramente i Ricciarelli, i biscotti della tradizione senese a base di pasta di mandorle che sono semplici da preparare e fatti in casa sono una vera delizia. Accompagnateli con un bicchiere di Vin Santo e avrete completato il vostro pranzo natalizio. Qui trovi la ricetta

Autore dell'articolo: TurismoSociale

Lascia un commento