Sagra del marrone 2013: brusatà di Villar Focchiardo

Ad autunno inoltrato Villar Focchiardo riscopre il sapore autentico delle castagne con la sagra del marrone 2013.

Si tratta della più antica manifestazione nazionale dedicata al marrone, che si apre con un’avvincente sfida tra i produttori locali per aggiudicarsi la palma di “Miglior produttore dell’anno”: a vincerlo sarà colui che avrà realizzato il frutto dal peso maggiore.

Altrettanto importante è il premio “Marrone d’Oro”: la più antica famiglia raccoglitrice di castagne di Villar Focchiardo attribuisce un premio alla carriera a quel castanicoltore che ha saputo distinguersi in termini di cura e valorizzazione del marrone.

Inserendosi nella rassegna gastronomica “Gusto Valsusa”, alla sagra del marrone 2013 sarà possibile degustare le brusatà, le caldarroste dall’irresistibile profumo d’autunno di Villar Focchiardo per le vie del paese nonché nei menù dei ristoranti della zona.

Per poter godere appieno dell’atmosfera che circonda la zona, dal 2001 con “Castagneti aperti”è possibile visitare i numerosi castagneti a bordo di una navetta e scoprirne i segreti della coltivazione direttamente dai produttori.

Il 19 e il 20 ottobre non perdere l’appuntamento con la fiera del marrone 2013 di Villar Focchiardo e scopri la tradizione partendo dal gusto.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.