San Francesco senza barriere, tomba ora accessibile anche ai disabili

La tomba di san Francesco accessibile a tutti. Da oggi, grazie ad un ascensore è possibile accedere in cripta con pochi semplici gesti. Visibilmente contenti i volti di chi ha partecipato all’inaugurazione dell’ascensore che dal Chiostro di Sisto IV conduce alla Cripta della Tomba di San Francesco.  Finalmente, dopo un lavoro durato mesi, si è realizzato un desiderio che da anni in tanti e in primis i frati coltivavano.

Ora anche le persone con disabilità possono raggiungere il cuore del francescanesimo e stare a contatto con il santo più amato da credenti e non credenti. Per accedere all’ascensore occorre chiedere ai frati del Sacro Convento o al personale della Basilica che spiegheranno come accedere all’ascensore posto nel retro della tomba di san Francesco.

Ad oggi la Basilica di San Francesco, grazie a scivoli, pedane e ascensore non ha alcuna barriera architettonica.

Autore dell'articolo: TurismoSociale