Appennino Bike Tour attraverserà i Parchi d’Italia

Appennino Bike Tour attraverserà i Parchi d’Italia, luoghi incontaminati di straordinario valore ambientale e naturalistico. Appennino Bike Tour, dal 15 luglio al 25 agosto durante il ciclo-viaggio con staffetta istituzionale che attraverserà l’Italia da Nord a Sud per ben 2.600 chilometri, permetterà di scoprire venticinque Parchi, tra nazionali e regionali. Luoghi incontaminati di straordinario valore ambientale e naturalistico […]

La Pasqua in Italia

Visitare l’Italia nel periodo di Pasqua è un’occasione da non perdere: da Nord a Sud, paesi e città sono invasi da feste popolari, processioni, riti religiosi, rappresentazioni sacre, sagre e tradizioni folcloristiche che ricordano la Passione di Cristo. Nel corso della Settimana Santa vengono rappresentati, di volta in volta: l’Ultima Cena, la Lavanda dei Piedi, il Trasferimento all’Orto del […]

A San Terenziano (Pg) torna il festival dedicato alla porchetta

Dal 18 al 20 maggio stand gastronomici, esposizioni e tanti eventi collaterali per conoscere e gustare le porchette d’Italia

Nel suggestivo borgo umbro di San Terenziano (Gualdo Cattaneo, Perugia) torna con la sua IV edizione “PorchetTiamo”, il festival delle porchette d’Italia.

Leggi di più a proposito di A San Terenziano (Pg) torna il festival dedicato alla porchetta

Turismo Responsabile e Diritti umani si incontrano

Il 12 aprile è stato siglato il protocollo d’intesa tra Amnesty International Italia e l’AITR,Associazione Italiana Turismo Responsabile.

Entrambe le associazioni hanno come obiettivo primario la salvaguardia dei diritti umani, con particolare attenzione per le persone più vulnerabili, e la realizzazione dei diritti economici, sociali e culturali.

Leggi di più a proposito di Turismo Responsabile e Diritti umani si incontrano

Qualità e sostenibilità nel settore turistico: accordo tra UNI e Regione Toscana

Un percorso nuovo per consolidare e accrescere il sistema della qualità delle imprese toscane del settore turismo verso un modello riconoscibile di accoglienza imperniato sulla sostenibilità, che pone la Toscana all’avanguardia tra le Regioni italiane“. Questo, nelle parole dell’assessore al turismo, cultura e commercio della Regione Toscana Paolo Cocchi, il senso dell’accordo con UNI siglato nei giorni scorsi, che “segna un passo avanti notevole per accompagnare le imprese verso un aumento della qualificazione e del rafforzamento in termini di competitività sul mercato, ancorandolo ai principi di sostenibilità delle destinazioni turistiche e della qualità dei servizi per rafforzare l’immagine dell’ospitalità toscana e l’identità del suo territorio“.
Leggi di più a proposito di Qualità e sostenibilità nel settore turistico: accordo tra UNI e Regione Toscana