Trasporto pubblico a Roma centro: stop ai jumbo bus in via Nazionale. Il nuovo piano trasporti parte il 27 Ottobre 2008

Trasporto pubblico a Roma centro: stop ai jumbo bus in via Nazionale. Il nuovo piano trasporti parte il 27 Ottobre 2008

Piazze liberate a Roma dai capolinea degli autobus per riconsegnarle a cittadini e turisti, cominciando da otto linee in meno a piazza San Silvestro e due in meno a piazza Augusto Imperatore; mezzi più agevoli per arrivare ai confini della zona a traffico limitato; capolinea fuori dalla Ztl, vicini a parcheggi sotterranei e metropolitana per favorire la continuità di spostamento verso il cuore della città. Sono gli assi portanti del piano del Comune per il trasporto pubblico in centro, presentato in Campidoglio dagli assessori Marchi (mobilità), Ghera (lavori pubblici) e dal delegato al centro storico Gasperini. Primo passo, da lunedì 27 ottobre, la progressiva eliminazione dei jumbo bus da 18 metri dal percorso piazza Venezia – Termini, poi da via Nazionale.

STOP AI JUMBO BUS IN VIA NAZIONALE

Via Nazionale è una direttrice fondamentale del traffico in centro ed è congestionata a causa dei cantieri per il rifacimento del selciato. I mezzi pubblici rallentano, i passaggi sono irregolari e i jumbo bus da 18 metri (linee 40 Express – 60 Express – 170) costituiscono uno dei principali fattori di calo della velocità commerciale. Una situazione che va oltre i problemi attuali, dovuti ai lavori, per cui il Comune ha deciso di apportare modifiche permanenti all’ assetto del trasporto pubblico su via Nazionale.

(Leggi tutto)

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.