Turismo accessibile

Un progetto della Provincia di Parma

Un censimento di oltre 400 strutture (prevalentemente ristoranti, pizzerie e alberghi) lungo i più noti itinerari turistici del Parmense: le Strade dei Vini e dei Sapori (del Fungo Porcino di Borgotaro, del Prosciutto e dei Vini dei Colli di Parma, del Culatello di Zibello), le Arti e le Corti (l’itinerario alla scoperta del Rinascimento collegato al Circuito dei castelli del Ducato), i luoghi verdiani, le Terme.
Tale rilevazione delle strutture alberghiere e ristorative  è servito per verificare l’accessibilità per utenti con particolari esigenze alimentari, allergiche, fisiche o legate all’età.

Le 400 strutture censite fanno parte integrante della banca dati della ricettività collegata al portale.
Se conosci già la struttura puoi consultare le banche dati – ricettività e ristorazione – se invece stai progettando il tuo viaggio e vuoi sapere quali strutture sono presenti sul luogo, consulta gli itinerari.

link utili

Consulta e scarica la 1ª guida “Appennino”

Consulta e scarica la 2ª guida “Colli e Terme”

Consulta e scarica la 3ª guida “Po e Bassa”


Parma: provincia per tutti
la sintesi del progetto nel sito della Provincia di Parma
Emilia Romagna per tutti
Il turismo accessibile in regione

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.