Una giornata a Chiavenna, Bandiera Arancione del Touring Club Italiano

Ecco un’altra tappa del nostro viaggio attraverso i più bei borghi lombardi. Questo weekend si parte in direzione Valchiavenna per il festival della Danza di Chiavenna

Prosegue la nostra avventura alla scoperta dei gioielli della nostra Regione che si sono guadagnati il riconoscimento di Bandiera Arancione del Touring Club Italiano. Questo fine settimana concedetevi quindi una pausa rilassante in Valchiavenna alla scoperta delle bellezze di Chiavenna (Sondrio), centro situato nell’omonima valle, e lasciatevi affascinare dagli antichi palazzi di Via Dolzino, dai paesaggi che la circondano, dalla quiete del Parco del Paradiso e del Parco delle Marmitte dei Giganti. Proseguite la vostra esplorazione visitando la Cattedrale di San Lorenzo e il Catello,  immerso nel centro storico, e del Palazzo Salis. Non mancate di visitare i tipici crotti, cavità naturali oggi adibite a cantine per la stagionatura di vini e prodotti locali e spesso trasformati in vere e proprie pittoresche osterie che nel mese di settembre apriranno le porte per la tradizionale “sagra dei crotti”. Arrivata l’ora di pranzo concedetevi una dolce pausa per assaporare i prodotti tipici di questa terra, come la Bresaola di Valtellina IGP e i “violini”, cosciotti di capra trattati a prosciutto. Perché questo weekend? Perché sabato 18 ospiterà il primo “Festival della Danza di Chiavenna” : 12 stili di danze di generi diversi provenienti da tutto il mondo verranno presentati  nel corso della giornata da insegnanti qualificati e alle ore 21 presso Piazza Bertacchi si terrà un divertente spettacolo conclusivo! Cosa non perdersi assolutamente prima ti tornare a casa? La collegiata di San Lorenzo e la famosa “Pace di Chiavenna”, manufatto di oreficeria medievale in oro e gemme custodita nel Museo del Tesoro.

***

A day in Chiavenna, Orange Flag of the Touring Club Italiano

Here’s another stop in our trip through the most beautiful villages of Lombardy. This weekend we’re off to Valchiavenna for the Chiavenna Dance Festival

Our adventure in discovery of the gems of Lombardy which have earned the recognition of Bandiera Arancione (Orange Flag) of the Touring Club Italiano continues. This weekend, why not take a relaxing break in Valchiavenna to discover the beauty of Chiavenna (Sondrio), a centre in the middle of the valley of the same name, and let yourself be enchanted by the old buildings in Via Dolzino, the surrounding landscape, the quiet of the Parco del Paradiso and Parco delle Marmitte dei Giganti. Continue your exploration visiting St. Laurence’s cathedral and the castle, deep in the city centre, and Palazzo Salis. Do visit the traditional crotti, natural cavities now used as cellars for maturing wine and local products and often turned into real, picturesque hostelries which will open their doors for the traditional ‘sagra dei crotti’ in September. At lunchtime, treat yourselves to a sweet break to taste the traditional products of the area like Bresaola di Valtellina IGP and the ‘violins’, goat thighs processed like ham. Why this weekend – because Saturday 18 will host the first ‘Chiavenna Dance Festival’ – 12 dance styles of different types from all over the world will be presented during the day by qualified teachers; at 9.00 pm, there will be an entertaining closing show in Piazza Bertacchi. What’s not to be missed before you go home? The collegiate church of San Lorenzo and the famous ‘Pace di Chiavenna’, a mediaeval goldsmith item in gold and jewels kept in the Museum of Treasure.

Autore dell'articolo: TurismoSociale

Lascia un commento