Visite per Non Vedenti e Ipovedenti

Alla possibilità di effettuare visite tattili su un’ampia selezione di sculture originali esposte nel Museo Gregoriano Profano, già in atto dai primi anni Novanta, si aggiunge ora un nuovo percorso plurisensoriale nella Pinacoteca Vaticana. L’obiettivo è di permettere alle persone con difficoltà visive di conoscere iconograficamente alcuni capolavori mediante l’esplorazione tattile di tavole termoformate e bassorilievi prospettici realizzati ad hoc corredati di legenda in Braille e/o in nero a caratteri ingranditi.

Durante il percorso ci si propone di sollecitare la rappresentazione immaginativa delle opere attraverso canali alternativi alla percezione visiva, e di agevolare la rielaborazione autonoma del messaggio artistico al di là del dato sensibile. Per il raggiungimento di tali obiettivi si utilizzano sistemi didattico-comunicativi multidisciplinari, come i linguaggi letterari e musicali, e sistemi plurisensoriali, come i richiami analogici e sinestetici.

Fasi della visita
  • Lettura sincretica ed analitica delle opere mediante l’utilizzo di tavole termoformate e di bassorilievi prospettici che, appositamente realizzati, simuleranno l’esperienza visivo-prospettica per rendere possibile l’analisi degli effetti compositivi, tecnici, plastici e cromatici.
  • Ascolto di brani poetici e musicali che, uniti a richiami analogici, sinestetici (acustici, olfattivi, tattili, ecc.) sollecitati dagli operatori didattici, evocheranno le immagini rappresentate nel dipinto, favorendo il passaggio dalla semplice conoscenza alla percezione più profonda dell’opera e al suo integrale apprezzamento.
  • Possibilità di toccare il frammento di affresco con il dettaglio dell’aureola dell’Angelo di Melozzo e la porzione di tela con il particolare della sindone della Deposizione, realizzati – rigorosamente simili agli originali – da esperti restauratori.
Utile sapere…
  • I biglietti di ingresso e le visite guidate per i non vedenti sono interamente gratuiti. E’ prevista la gratuità anche per un accompagnatore.
  • La durata media della visita è di 2 ore.
  • La visita è riservata a un massimo di 8 visitatori.
  • E’ previsto un operatore didattico per uno o due visitatori per ottimizzare la fruizione.
  • Visita solo su prenotazione.
  • Per conoscere le date/orari della visita guidata e per prenotare inviare richiesta tramite e-mail avisitedidattiche.musei@scv.va o telefonare ai seguenti numeri + 39 06 69883145 – + 39 06 69884676 – + 39 06 69884947.