Monumenti Aperti… a tutti

L’iniziativa si pone come obiettivo l’accessibilità ai monumenti anche ai cittadini che si trovano in condizioni di svantaggio e disabilità temporanea o permanente. Questa iniziativa si è potuta realizzare grazie alla collaborazione con la CO.A.DI (Consulta Associazioni Disabili del Comune di Cagliari), l’U.I.C.I (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus), e l’ENS (Ente Nazionale Sordi) che forniranno numerosi servizi in diversi siti (informazioni dettagliate nella guida).
Leggi di più a proposito di Monumenti Aperti… a tutti

Festival del camminare – Ambiente, turismo e recupero sociale

Anche Fulco e Fabrizia Pratesi hanno incontrato i detenuti del carcere di Porto Azzurro

Il Relais delle Picchiaie e la Cooperativa Sociale San Giacomo hanno organizzato una visita all’azienda agricola situata nel carcere di Forte San Giacomo, a Porto Azzurro. I visitatori hanno avuto modo di vedere da vicino la produzione agricola curata dai detenuti e trascorrere in loro compagnia il pomeriggio di Pasquetta. Una merenda all’aperto con i prodotti del loro lavoro: baccelli, pomodori, provola di Gorgona, olio e vino. Una bella novità e sicuramente un’emozione nuova per i detenuti e per gli operatori che si occupano del loro reinserimento sociale.
Leggi di più a proposito di Festival del camminare – Ambiente, turismo e recupero sociale

Pesca, enogastronomia, turismo: la Merkel come anticipatrice

Dalla pesca al turismo, per poi passare al pesca turismo. Dall’agricoltura all’edilizia, per poi passare all’enogastronomia. Ad Ischia, nel corso del tempo, la società e l’economia sono cambiate insieme agli ischitani, che dapprima agricoltori e pescatori, si sono dedicati all’arte dell’accoglienza: il turismo. Che ha inevitabilmente segnato economia, paesaggio ed abitudini con il diffondersi degli hotel, dei ristoranti e di tutte quelle strutture che costellano l’universo imprenditoriale turistico isolano.
Leggi di più a proposito di Pesca, enogastronomia, turismo: la Merkel come anticipatrice

Mappe digitali per indicare i percorsi cittadini ai disabili.

Essere disabili, ma poter uscire di casa per andare in un qualunque luogo della città senza avere l’angoscia di imbattersi in uno scalino galeotto o un’insormontabile rampa. Questo è il sogno di molte persone costrette sulla carrozzina a rotelle, ma anche degli ipovedenti e di tante altre persone con disabilità. Un sogno che Ask-it cerca di realizzare. Leggi di più a proposito di Mappe digitali per indicare i percorsi cittadini ai disabili.