Cosa c’entra la Turchia con la Val di Fassa?

Cosa c'entra la Turchia con la Val di Fassa?Il sito deriva direttamente da “dolomitinetwork.com” ed è dedicato alle tante manifestazioni di carattere culturale e folkloristico che si svolgono in Val di Fassa, principalmente nel periodo estivo. Il turista che si trova da queste parti ha a disposizione un ricco calendario di eventi, molti dei quali si ripetono ormai da diversi anni, che parlano della cultura e delle tradizioni della gente ladina come, ad esempio, “Te anter i Tobiè” a Canazei, o la “Festa Ta Mont” a Pozza di Fassa. Una delle feste popolari più sentite, anche se non la più conosciuta, è quella che si svolge a Moena che ricorda un episodio storico del 16° secolo.
Narra la leggenda locale che un soldato dell’armata turca impegnata nell’assedio di Vienna, sfuggito alla prigionia dopo la cattura da parte dell’esercito imperiale, sia arrivato, stremato ed affamato, fin da queste parti. Il soldato si accasciò al suolo proprio sulla strada maestra nel rione di Ischiazza (da palude, canneto) a Moena, a sinistra del torrente Avisio. Gli abitanti del quartiere lo soccorsero e lo rifocillarono, benché “infedele”, e per questo loro “scandaloso” comportamento furono soprannominati “turchi”, in senso che voleva essere dispregiativo. Ma essi non se ne fecero un cruccio, anzi ne andavano orgogliosi e da allora il rione prese il nome di “Turchia”, come documentato anche da scritture catastali del 18° secolo.

E così ogni anno, per qualche giorno nel mese di luglio, si tiene in questo rione una grande festa con musica, giochi e specialità gastronomiche che richiama tantissima gente e dove i costumi e le insegne dei turchi creano un’atmosfera fatta di storia e tradizioni tanto diverse da quelle delle genti che vivono da sempre fra questi monti. Il sito è collegato anche con “Dolomiti Booking” per la ricerca online di hotel e appartamenti in Val di Fassa, oltreché a ”Dolomiti Sport”, “Dolomiti Meteo” e “Dolomiti Webcam”.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.