Livigno: per gli appassionati di mountain bike arriva la fat bike!

Percorsi a fondovalle per tutta la famiglia, discese adrenaliniche, escursioni guidate: tutto il divertimento delle due ruote, anche sulla neve, arriva a Livigno con le Fat Bike. Scopritele insieme a noi

La Valtellina è la meta ideale per chi cerca paesaggi mozzafiato, borghi incastonati tra i monti, antiche tradizioni, buona tavola e sport per tutte le stagioni: durante i mesi invernali trovano qui il proprio paradiso sciatori, snowbordisti, scialpinisti, ma non solo. Se amate le due ruote e non volete rinunciarvi neanche con la neve, ecco una chicca che vi farà felici: seguiteci alla volta di Livigno (Sondrio).

Nella cornice del paese più settentrionale della Lombardia, tra i parchi naturali dello Stelvio e dell’Engadina, troverete le Fat Bike, biciclette che montano maxi ruote con cerchi e gomme più larghi del consueto (il termine inglese “fat” significa infatti “grasso”). È proprio grazie a questo tipo di gomme che potrete affrontare in sicurezza il terreno innevato, con tutta la famiglia, superando i limiti delle tradizionali mountain bike e godendovi tutto il divertimento dell’inverno.

E allora non vi resta che programmare il vostro weekend: gli oltre 20 km di pista battuta che percorrono il paese vi aspettano da quest’anno per regalarvi un’esperienza entusiasmante. Ce n’è davvero per tutti, dai percorsi a fondovalle adatti a grandi e bambini, fino alle discese che regaleranno forti emozioni ai più esperti. Perché non approfittare poi delle escursioni guidate sia diurne che notturne per tutti i livelli di allenamento? Non ve ne pentirete! Per chi ama l’avventura, in aggiunta alla Fat Bike, è possibile noleggiare anche pala, arva e sonda, indispensabili per affrontare i tragitti più impervi.

La zona è facilmente raggiungibile da Milano grazie ai treni di Trenord che, dalla Stazione Centrale e da quella di Porta Garibaldi, vi porteranno a Tirano. Da qui potrete approfittare dei numerosi collegamenti in pullman per Bormio e Livigno.

***

Livigno – here’s the fat bike for mountain bike fans

Paths in the valley bottom for the whole family, adrenalin-driving descents and guided tours – all the fun of two wheels comes to Livigno, even on snow, with Fat Bikes. Find out about them with us

Valtellina is the ideal destination if you’re looking for breathtaking landscape, villages set among the mountains, old traditions, good food and sport for all seasons. In the winter, skiers, snowboarders, alpine skiers and others find their paradise here. If you love bikes and want to continue, even in the snow, here’s something that will make you happy. Follow us to Livigno (Sondrio) to find out more.

In the setting of the most northerly village in Lombardy, among the natural parks of the Stelvio and Engadine, you’ll find the Fat Bikes, bicycles with large wheels fitted with larger trims and tyres than normal. This type of tyre enables you to face snowy terrain safely with the whole family, overcoming the limits of traditional mountain bikes and enjoying all the fun of the winter.

So all you have to do is plan your weekend. From this year, there are more than 20 km of beaten track running through the village to bring you an exciting experience. There really is something for everyone, from the valley bottom paths suitable for adults and children to the descents that will bring great thrills to the more expert. And why not take advantage of the guided tours, both daytime and nocturnal, for all levels of training? You won’t regret it. For the adventurous, you can also hire a shovel, avalanche beacon and probe as well as the Fat Bike, essential for the rougher routes.

The area is easy to reach from Milan on Trenord trains which go to Tirano from Central Station and Porta Garibaldi. Then there are plenty of bus connections to Bormio and Livigno.

Autore dell'articolo: TurismoSociale

Lascia un commento